CHI SIAMO – WHO WE ARE

Il progetto è nato da un bozzolo. In principio eravamo in quattro, Beatrice Calamari, Marco Nones, Eugenio Del Pero e Dario Zorzi. Mai avremmo immaginato che un intreccio di lana potesse liberare un respiro d’arte e natura…

RespirArt pista Agnello Pampeago Bozzoli di Marco Nones.jpg

 

Parco d’Arte

RespirArt Pampeago

RespirArt è uno dei più alti parchi d’arte al mondo. Si snoda fra le quote 2.000 e 2.200 a Pampeago, in Val di Fiemme, fra le Dolomiti del Trentino.

Nato da un progetto della giornalista e curatrice d’arte Beatrice Calamari e dell’artista Marco Nones (premio Expo 2015 Fondazione Triulza e Arte in Cascina), accompagna alla scoperta di installazioni artistiche lungo un percorso ad anello di tre chilometri. Le opere, create da artisti di fama internazionale, dialogano con le guglie dolomitiche del Latemar, dichiarate dall’Unesco Patrimonio Naturale dell’Umanità.

Alcune di queste sono visibili anche d’inverno dalla pista da sci Agnello dello Ski Center Latemar.

La nota località turistica Pampeago si apre a due aree naturalistiche di notevole pregio: Latemarium (raggiungibile con la seggiovia Latemar), con sorprendenti sentieri tematici ispirati alle Dolomiti, e Latemar.Art (raggiungibile a piedi o con la seggiovia Agnello ogni mercoledì e giovedì), con il Parco d’Arte RespirArt e tutte le sue attività nella natura.

LA FILOSOFIA: Il gesto creativo di “lasciare andare” opere d’arte nella natura invita ad affidarsi ai mutamenti e, quindi, alla vita stessa che è continua trasformazione. Gli agenti atmosferici non rovinano le opere, tutt’altro, essi le completano, plasmandole e mutandone i colori. RespirArt invita a RILASSARSI NELLA CONTINUA MUTEVOLEZZA della natura. Le sue opere permettono di riscoprire il senso di meraviglia, cogliendo il NUOVO come un’opportunità irripetibile.

THE PHILOSPHY: The creative mood of “letting masterpieces go” into nature is an invitation to trust the changes and to never-ending transforming life. The weather conditions do not ruin these pieces of art, but complete them, shaping them and turning their colours into some new nuances. RespirArt leads you to RELAX IN THE NONSTOP CHANGING of nature. Its masterpieces make people re-discover the sense of wonder and catch the NEW as one-off opportunity.

RESPIRART PROJECT: respirartgallery@gmail.comwww.respirart.com – Twitter @respirart1 – FB Respirart Gallery, cell. 335 1001938

LATEMAR PAMPEAGO: tel. 0462 813265 – www.latemar.it

ASSOCIAZIONE RESPIRART

costituita il 26-04-2012 – sede a Tesero di Trento

Presidente: Beatrice Calamari

Direttore artistico: Marco Nones

E-mail: respirartgallery@gmail.combeatrice.calamari@visitfiemme.it

CF e PARTITA IVA: 02252220229

16 soci fondatori

Marco Nones (artista) , Beatrice Calamari (giornalista-scrittrice), Eugenio Del Pero (fotografo), Dario Zorzi (coordinatore tecnico), Cinzia Bosin (segretaria), Giuseppe Zorzi (scario della Magnifica Comunità di Fiemme), Francesco Zanon (sindaco di Tesero), Pietro De Godenz (presidente dell’Apt Val di Fiemme), Elisa Salvi (giornalista architetto), Maria Elena Zanocco (relazioni esterne), Maria Giuseppina Marmori (biologa e scrittrice), Adriano Vettore (manager), Iosella Iori (artista), Matteo Chiocchetti (Baita Caserina), Elena Osler e Guido Ciocca (fondatori di “Sentieri in Compagnia”).

GLI SCOPI

L’associazione RespirArt, con sede a Tesero, non ha scopo di lucro ed intende svolgere attività di utilità sociale, nei settori della cultura, dell’arte e dell’aggregazione sociale. La filosofia dell’associazione segue i principi della land art, un movimento artistico che riavvicina l’uomo alla natura in un gesto creativo. L’associazione RespirArt suggerisce, così, un ‘respiro’ fra arte e natura.

In particolare, l’Associazione svolge le seguenti attività:

– organizzare e realizzare corsi e moduli formativi in materia di Land Art;

– organizzare, realizzare, e partecipare a manifestazioni ed eventi di carattere artistico e culturale;

– organizzare seminari e incontri sui temi della cultura e dell’arte.

 

5 thoughts on “CHI SIAMO – WHO WE ARE

  1. Pingback: Dolomiti Ski Jazz | 100days

  2. Sono arrivata qui, apparentemente per caso,
    ma so che il caso non esiste. Oggi ho avuto
    l’opportunità di scoprire che ci sono persone,
    belle persone, che amano davvero la Natura
    e la celebrano nel migliore dei modi.
    Complimenti a tutti voi, Lorenza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...