Giacomo Jah Bettega, come un koala sull’eucalipto

giacomo bettega

Osservava gli eucalipti con la bramosia di un koala.

Giacomo Jah Bettega, street artist di Treviso, si assentava dai nostri discorsi per perdersi fra le fessure della corteccia di questa specie arborea importata dall’Australia.

Uno in particolare lo aveva stregato. Quello dietro lo chalet numero 12, che Giacomo condivideva con un giovane artista trentino.

La RespirArt Blu Gallery, sorta in Calabria, fra i giardini del Resort Le Dune Blu di San Ferdinando, lo aveva invitato a lasciare un gesto artistico nella terza edizione della manifestazione d’arte contemporanea patrocinata dalla provincia di Reggio Calabria.

 

Una penna, un foglio ed eccolo riprodurre il misterioso avvitamento dell’albero. Le raffiche di vento che arrivavano dal mare avevano avvolto il tronco in una spirale. L’eucalipto, crescendo, aveva lasciato andare alcuni rami per sviluppare una folta chioma controvento.

“Qualche volta, per incontrare la vita occorre fare una svolta. Per questo mi affascina questo albero. Mi sta suggerendo qualcosa”, spiegava Giacomo. E tutti sapevamo che da lì a poco avrebbe scelto la sua parete per raffigurare quel messaggio in codice verde.

Lo abbiamo visto mescolare colore in un barattolo controllando la foglia di eucalipto sul tavolo.

Nei giorni seguenti saltava da un piano all’altro dell’impalcatura per dipingere il suo albero in grandezza naturale. A guardarlo con la musica in cuffia pareva davvero un koala.

Giacomo Bettega 3

Dopo qualche giorno, anche la sua schiena assomigliava a un graffito. Giacomo proprio non riusciva a spalmare la protezione solare con la stessa precisione che dedicava al murales.

Da lassù, si divertiva a fotografare gli altri artisti al lavoro. Marco, in un prato, stava issando un cono di sei metri con migliaia di legni portati da mare. Jacopo, davanti alla reception, aveva trovato una modella per dipingere la sua Nausicaa. Giulia lasciava ramificare “Storie sedute” sulle panchine a fumetti e nella parete del giardino del ristorante.

La sagoma del vulcano Stromboli, che tagliava la linea dell’orizzonte marino, ha ispirato il titolo della sua opera: “Quando sento il fuoco sotto i piedi, la testa entra in produzione”.

Giacomo Bettega ultimi ritocchi

Pennello fermo e corpo in costante movimento. Gli ospiti del resort sorridevano nel vederlo dipingere perché lui danzava incessantemente. Qualcuno provava a suggergli di estendere la chioma di un ramo anche verso il mare, senza ottenere nessun risultato, naturalmente.

Terminato il capolavoro, la sua pelle era color tramonto, con striature verdi, nocciola e tortora. Il suo sorriso era dilatato da un auricolare all’altro.

La terza edizione durava due settimane, ma lui aveva finito in anticipo. Gli restavano alcuni giorni liberi che avrebbe potuto trascorrere in ozio fra un bagno dolce, una birra e un bagno salato.

Decise di trascorrerli tutti in piscina, ma per dipingere la struttura che accoglie la cabina del deejay, il palcoscenico e il bar.

Due mani di bianco, con l’aiuto di Riccardo, e poi giù a ritagliare stencil per disegnare onde di pesci volanti sulle pareti.

Giacomo Bettega street artist Treviso

Giacomo improvvisamente diventava il protagonista di una performance artistica dedicata alla street art. Divertendosi, insegnava ai turisti a pennellare o a dare la giusta inclinazione alla bomboletta di colore.

Giacomo Bettega Dune Blu Resort ARTISTA Street artist Giacomo Bettega

Bisognava evitare di ammirare le sue magliette estrosissime, perché, con la naturalezza di un campione, lui se le sfilava per farne un dono.

Il 14 luglio tornava nella sua città con lo zaino vuoto e gli occhi più grandi. Accade quando un uomo si concede un pianto di gioia (anche due) senza nessuna vergogna.

Anche per questo, grazie Giacomo,

e come dici tu “Sei grande, stracciato”.

Beatrice

RespirArt Blu Galley MAIMERI

Terza edizione della Manifestazione d’arte contemporanea RespirArt Blu Gallery – Officina artistica Marco Nones.

30 giugno-13 luglio, LE DUNE BLU RESORT, San Ferdinando (Reggio Calabria) 

http://www.leduneblu.it

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...