RespirArt 2020, altissimo, artissimo. Quassù la natura si lascia leggere e indossare.

Patrizia Giambi, Gabriele Meneguzzi e Vincenzo Sponga dialogano con le Dolomiti nel parco d’arte più alto del mondo, un museo sempre aperto.

Dorota Koziara, Harmonia

L’artista polacca Dorota Koziara è una nota designer, architetto d’interni e art director. Per l’ottava edizione della Manifestazione d’arte contemporanea nella natura RespirArt 2016 ha creato un’opera struggente intitolata “Harmonia”. L’installazione creata con legno e canapa raffigura due corpi protesi alla ricezione dell’energia universale al cospetto delle Dolomiti. Sono i corpi stilizzati di un uomo eContinua a leggere “Dorota Koziara, Harmonia”

Thorsten Schütt, Guerriero di pace delle Dolomiti

L’artista tedesco Thorsten Schütt ha già conquistato il Parco d’Arte RespirArt nel 2012, quando ha creato l’installazione “Valanga di bolle di pensieri”, appoggiando al prato una cascata di sfere di larice. L’immagine della sua opera ha rimbalazato fra mass media internazionali, approdando in mostre fotografiche, anche museali. Schütt, artista di Friedeburg (Germania), per l’edizione 2016Continua a leggere “Thorsten Schütt, Guerriero di pace delle Dolomiti”

Luca Prosser, Vedo non vedo

Luca Prosser, artista di Volano (Tn), spicca tra tanti artisti emergenti, per il suo talento sopraffino nel creare opere d’arte e oggetti di design. Celebri le sue poltrone create con i tondini di ferro e cuscini di cemento. Per il Parco d’arte RespirArt, durante l’ottava Manifestazione d’arte Contemporanea nella Natura, ha realizzato l’installazione “Vedo non vedo”Continua a leggere “Luca Prosser, Vedo non vedo”

Giampaolo Osele, C’era una volta il mare

Giampaolo Osele, artista di Lavarone (Tn), è tornato nel Parco d’arte RespirArt dopo aver lavorato al fianco di Nagasawa nell’edizione 2013, quando ha creato il “Guardiano di emozioni”. Per l’edizione 2016 della Manifestazione d’arte contemporanea nella natura RespirArt ha proposto il tema, a lui caro, della vita degli abissi, tenendo conto che il Latemar è emersoContinua a leggere “Giampaolo Osele, C’era una volta il mare”

C’è un’arte dal sapore di sale

SAN FERDINANDO (RC)- LE DUNE BLU RESORT Nuove opere d’arte rivelano i misteri del mare nel Resort di San Ferdinando Le Dune Blu, con la 4a Manifestazione d’Arte Contemporanea RespirArt Blu Gallery C’è un’arte che esplora gli abissi, accarezza i legni portati dal mare, per poi infrangersi sui muri delle case con un sapore di sale, alberiContinua a leggere “C’è un’arte dal sapore di sale”

Mind Eye di Olga Ziemska

L’Olga Ziemska crea in tutto il mondo sculture organiche con i rami trovati sul posto per sollecitare una riflessione: “Ogni volta che si parla di natura, l’uomo non si include in questa definizione. Resta un osservatore esterno. Ma l’uomo è natura. Vorrei aprire l’enciclopedia un giorno e trovare una definizione di natura che lo comprenda inContinua a leggere “Mind Eye di Olga Ziemska”

L’albero nudo di Aldo Pallaro

Un albero nudo si apre alla volta celeste per catturare l’energia e le sue trasparenze: aria, acqua, calore e luce. E’ Ouverture, l’installazione artistica creata da Aldo Pallaro durante la settima Manifestazione Internazionale d’Arte Contemporanea nella Natura RespirArt. L’opera si spalanca al cielo che circonda il gruppo dolomitico del Latemar, dichiarato dall’Unesco “Patrimonio Naturale dell’Umanità”. La si incontraContinua a leggere “L’albero nudo di Aldo Pallaro”

Olga Ziemska, Aldo Pallaro e Sue Spaid protagonisti di RespirArt 2015

7a MANIFESTAZIONE D’ARTE CONTEMPORANEA RESPIRART con gli artisti OLGA ZIEMSKA e ALDO PALLARO, la filosofa e curatrice d’arte SUE SPAID Presenta: Maria Concetta Mattei Evento curato da Beatrice Calamari e Marco Nones, in collaborazione con Itap Pampeago, Apt Val di Fiemme, Magnifica Comunità di Fiemme, Beauty & Vital Hotel Maria di Carano, Eco Hotel Azalea di Cavalese Dal 6 al 25 luglio 2015, inContinua a leggere “Olga Ziemska, Aldo Pallaro e Sue Spaid protagonisti di RespirArt 2015”

Debutta la “Street Art Sostenibile” al Mercatino di Natale di Trento 2014

Almeno a Natale, non calpestiamo i sogni… I visitatori del Mercatino di Natale di Trento cammineranno fra le opere di “Street Art Sostenibile” degli artisti di RespirArt e del Collettivo Argemo. Gli innovativi eco-graffiti saranno dedicati al sogno. La “Street Art Sostenibile” debutta al Mercatino di Natale di Trento. Dal 22 novembre al 6 gennaio, tredici opereContinua a leggere “Debutta la “Street Art Sostenibile” al Mercatino di Natale di Trento 2014”