RespirArt 2017, qui e ora

Se l’arte ti invita nel “qui e ora” La Manifestazione d’arte Contemporanea nella Natura RespirArt 2017, ci restituisce il presente fra Dolomiti della Val di Fiemme. “Mentre guardavo cosa mi ero perso su Facebook, la prima goccia di pioggia accarezzava un ramo di nocciolo”. Anonimo Installazione “SIMULACRO” di Federico Seppi – Fotografie di Eugenio Del Pero  […]

RespirArt Day 2017, sabato 29 luglio

  Cinque artisti alla Manifestazione d’arte contemporanea nella natura RespirArt 2017 Il parco d’arte invita a esplorare il Gruppo dolomitico del Latemar in Trentino.  A Pampeago, in Val di Fiemme, fra le quote 2000 e 2200, c’è uno dei più alti parchi d’arte al mondo. Si raggiunge a piedi o con la seggiovia Agnello (dall’1 […]

L’Etna chiama le Dolomiti, RespirArt vola… “Dove fiorisce la Jacaranda”

Dove fiorisce la JACARANDA Sabato 10 giugno e domenica 11 giugno, gli artisti del Parco d’Arte RespirArt partecipano alla quinta edizione della mostra mercato di piante del giardino mediterraneo nella splendida cornice di Villa Trinità a Mascalucia (Catania). Tra fiori ornamentali, piante insolite da orto e libri, sbocciano opere d’arte nella natura. *CONFERENZA STAMPA: AUDITORIUM DEL […]

“Anatomia della luce”, mostra di Alessandra Bruno a Catania

Anatomia della luce Mostra d’arte di Alessandra Bruno a cura di Beatrice Calamari patrocinata da RespirArt Project Inaugurazione: sabato 10 dicembre 2016, ore 18.30 Art & Jazz Hotel, via Alfonzetti 84 – Catania Mostra aperta, dal 10 dicembre 2016 al 15 gennaio 2017, ingresso libero, ogni giorno, dalle 11.00 alle 18.00 (escluso Natale). Luce e acqua rivelano forme. Forme che sprigionano […]

Dorota Koziara, Harmonia

L’artista polacca Dorota Koziara è una nota designer, architetto d’interni e art director. Per l’ottava edizione della Manifestazione d’arte contemporanea nella natura RespirArt 2016 ha creato un’opera struggente intitolata “Harmonia”. L’installazione creata con legno e canapa raffigura due corpi protesi alla ricezione dell’energia universale al cospetto delle Dolomiti. Sono i corpi stilizzati di un uomo e […]

Thorsten Schütt, Guerriero di pace delle Dolomiti

L’artista tedesco Thorsten Schütt ha già conquistato il Parco d’Arte RespirArt nel 2012, quando ha creato l’installazione “Valanga di bolle di pensieri”, appoggiando al prato una cascata di sfere di larice. L’immagine della sua opera ha rimbalazato fra mass media internazionali, approdando in mostre fotografiche, anche museali. Schütt, artista di Friedeburg (Germania), per l’edizione 2016 […]

Luca Prosser, Vedo non vedo

Luca Prosser, artista di Volano (Tn), spicca tra tanti artisti emergenti, per il suo talento sopraffino nel creare opere d’arte e oggetti di design. Celebri le sue poltrone create con i tondini di ferro e cuscini di cemento. Per il Parco d’arte RespirArt, durante l’ottava Manifestazione d’arte Contemporanea nella Natura, ha realizzato l’installazione “Vedo non vedo” […]

Intrecci, opera di Nuova Casa Serena

Fra le opere della Manifestazione d’arte contemporanea nella natura RespirArt 2016  ha generato grande stupore l’opera di landart creata da un gruppo affiatato di disabili che attraverso l’arte nella natura comunica forti emozioni. Sono gli ospiti di Nuova Casa Serena, a Cognola di Trento, dell’Anffas Trentino Onlus. Sotto la guida delle operatrici Maria Rosa Eccel e Germana […]

Giampaolo Osele, C’era una volta il mare

Giampaolo Osele, artista di Lavarone (Tn), è tornato nel Parco d’arte RespirArt dopo aver lavorato al fianco di Nagasawa nell’edizione 2013, quando ha creato il “Guardiano di emozioni”. Per l’edizione 2016 della Manifestazione d’arte contemporanea nella natura RespirArt ha proposto il tema, a lui caro, della vita degli abissi, tenendo conto che il Latemar è emerso […]

C’è un’arte dal sapore di sale

SAN FERDINANDO (RC)- LE DUNE BLU RESORT Nuove opere d’arte rivelano i misteri del mare nel Resort di San Ferdinando Le Dune Blu, con la 4a Manifestazione d’Arte Contemporanea RespirArt Blu Gallery C’è un’arte che esplora gli abissi, accarezza i legni portati dal mare, per poi infrangersi sui muri delle case con un sapore di sale, alberi […]